Viale Europa 55, Roma (RM)
info@ateca-er.it

Estensione sentenza giovani EQ

Il Sindacato dei professionisti della Radioprotezione

Cara/o collega Esperto di Radioprotezione

ATECA-ER, il Sindacato degli Esperti di Radioprotezione, stimolato da un gruppo di colleghi sulla questione dell’estensione della recente sentenza relativa ai giovani EQ, ha deciso di dare risposta alla forte esigenza comunicata, di sostenere azioni legali volte a raggiungere l’obiettivo.

La sentenza passata in giudicato, riguarda la possibilità per tutti gli EdR di eseguire controlli di qualità senza alcuna differenza rispetto all’anno in cui è avvenuta l’iscrizione all’Elenco Nominativo. Questo risultato ribadirebbe incontrovertibilmente che qualunque EdR è abilitato a eseguire controlli di qualità.

Il Sindacato, che opera a garanzia e protezione di tutta la categoria, indipendentemente da bandiere o iscrizioni, desidera ottenere che tale statuizione sia valida “erga omnes”, pur dovendo, necessariamente passare attraverso una fase in cui le azioni compiute siano nominali. Per questo, insieme ai nostri avvocati, abbiamo concordato che, nell’ambito della convenzione tra ATECA-ER e il pool di avvocati, il primo passo della procedura scelta sia gratuito. Questo primo passo è l’estensione e l’invio di una richiesta all’autorità amministrativa cui chiedere l’estensione erga omnes degli effetti della sentenza della Corte d’Appello di Roma.

Per il successivo passaggio giudiziale conseguente al probabile diniego dell’intervento amministrativo di cui sopra, la proposta è quella di predisporre una causa pilota gestita il più possibile dal sindacato cui aderiscano più EdR interessati con domande sia individuale che collettiva (da valutarsi anche separatamente in via amministrativa). Il costo di una simile azione, in funzione del numero di ricorrenti, potrebbe essere anche sufficientemente accessibile. Per fare un esempio, per 100 ricorrenti, il costo di aggirerebbe intorno a 250,00 €, mentre per 30 ricorrenti intorno a 350,00 €.

Le cause che risultassero ulteriormente necessarie qualora i successivi esiti giudiziari non venissero recepiti dall’autorità amministrativa prevedrebbero costi molto più contenuti da parametrare di volta in volta a seconda della tipologia di vertenza e del numero dei partecipanti alle varie cause.

I tempi sono importanti, se sei interessata/o, dai un riscontro rapido

Se non sei socio, iscriviti, lo si può fare agevolmente a questo indirizzo web: https://www.ateca-er.it/diventa-socio/

Se sei socio, scrivi a info@ateca-er.it lo stesso testo che vedi qui si seguito

Nella casella “Lascia un messaggio” scrivi “sono interessato alla azione legale per dell’estensione della sentenza della Corte d’Appello di Roma, a tutti gli EdR”.

L’unione fa la forza,
e il Sindacato….

UNISCE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *